Archivi tag: usa

SCIE CHIMICHE: L’ ACCORDO BUSH & BERLUSCONI

di Gianni Lannes

Veleni di Stati dal cielo. A rischio l’integrità ambientale, la salute umana e la libertà. Un’altra storia sotterranea, nebulosa, criminale. Sulle scie chimiche, grazie ad un’ inoppugnabile ricostruzione giornalistica, ora non vi è più alcun mistero. Per dirla con Honoré de Balzac (Le illusioni perdute): «Dovete sapere che ci sono due storie: quella ufficiale, piena di menzogne, che insegnano a scuola, la storia “ad usum delphini”; e poi c’è la storia segreta, quella che contiene le vere cause degli avvenimenti, una storia ignominiosa».

Pubblicato in Euro/Europa, Politica, Scienza, Storia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

TTIP ACCORDO USA EUROPA

TTIP

All’insegna di un’altra sigla micidiale, TTIP, l’Europa che ha sottratto la sovranità ai paesi membri sta negoziando un accordo letale per le nostre imprese, per l’occupazione, per la salute e l’ambiente. E il tutto per ingrassare il ventre delle multinazionali.

Pubblicato in Euro/Europa, Politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

PRESIDENTI AMERICANI PARENTI

presidenti_americani_parenti

Attualmente più di 280 milioni di persone vivono negli Stati Uniti e
la popolazione è aumentata di molte centinaia di milioni dal giorno in
cui l’eminente massone George Washington divenne presidente nel 1789.
La nazione americana si formò, peraltro, da un miscuglio genetico frutto dell’unione di popolazioni provenienti da varie parti del mondo. Se essa fosse veramente la “Terra dei Liberi”, come vuole la tradizione, allora i 43 presidenti che si sono succeduti da George Washington fino a George W. Bush dovrebbero in qualche modo rappresentare questa varietà genetica. Mi scappa da ridere!

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

GLI USA RIMANGONO UN PROTETTORATO INGLESE

USA-inghilterra

La maggior parte degli americani credono che la Costituzione venne redatta per garantire la libertà, ma in realtà fu accuratamente formulata in modo da consentire l’attuazione dell’Ordine del Giorno
da parte di un’Elite. Innanzi tutto, essa stabilisce che se il presidente pone il veto su un disegno di legge approvato dal Congresso, esso ritorna alla Camera dei Rappresentanti e al Senato,

Pubblicato in Euro/Europa, Politica, Storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

PERCHE’ JHON F. KENNEDY FU UCCISO?

Kennedy

Il 4 Giugno del 1963, un decreto presidenziale virtualmente sconosciuto, Ordine Esecutivo 11110, fu firmato impedendo alla Federal Reserve Bank di prestare soldi a interesse al Governo Federale degli Stati Uniti. Con un colpo di penna, il presidente Kennedy dichiarò che la Federal Reserve Bank, di proprietà di privati, sarebbe presto fallita. La Christian Law Fellowship ha ricercato questo evento nel Registro Federale e nella biblioteca del Congresso. Possiamo tranquillamente concludere che quest’Ordine Esecutivo non è mai stato abrogato, corretto o superato da nessun Ordine Esecutivo successivo. In parole semplici, è ancora valido.

Pubblicato in Economia, Politica, Storia | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento