Archivi tag: america

LA LOTTIZZAZIONE AMERICANA DI KIEV

Imperialismo americano in fieri nel nuovo governo ucraino

[Di Patrick Smith. Estratto da These are lies the New York Times wants you to believe about Russia, pubblicato su Salon l’11 dicembre 2014. Traduzione di Enrico Sanna.]

ucraina_chevron

Mi son cascate le braccia la settimana scorsa quando ho letto che il nuovo ministro delle finanze ucraino, Natalie Jaresko, è: 1) una cittadina americana a cui è stato concesso un passaporto ucraino nel momento stesso in cui veniva nominata al governo; 2) ex rappresentante del Dipartimento di Stato americano; 3) destinataria di centinaia di milioni presi dai cinque miliardi vantati da Victoria Nuland come soldi spesi per trascinare l’Ucraina in occidente; e 4) persona coinvolta in un vasto affare di insider trading tramite la società di gestione finanziaria fondata da lei dopo aver lasciato l’incarico al Dipartimento di Stato.

Pubblicato in Euro/Europa, Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

SCIE CHIMICHE: L’ ACCORDO BUSH & BERLUSCONI

di Gianni Lannes

Veleni di Stati dal cielo. A rischio l’integrità ambientale, la salute umana e la libertà. Un’altra storia sotterranea, nebulosa, criminale. Sulle scie chimiche, grazie ad un’ inoppugnabile ricostruzione giornalistica, ora non vi è più alcun mistero. Per dirla con Honoré de Balzac (Le illusioni perdute): «Dovete sapere che ci sono due storie: quella ufficiale, piena di menzogne, che insegnano a scuola, la storia “ad usum delphini”; e poi c’è la storia segreta, quella che contiene le vere cause degli avvenimenti, una storia ignominiosa».

Pubblicato in Euro/Europa, Politica, Scienza, Storia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

TTIP ACCORDO USA EUROPA

TTIP

All’insegna di un’altra sigla micidiale, TTIP, l’Europa che ha sottratto la sovranità ai paesi membri sta negoziando un accordo letale per le nostre imprese, per l’occupazione, per la salute e l’ambiente. E il tutto per ingrassare il ventre delle multinazionali.

Pubblicato in Euro/Europa, Politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

PRESIDENTI AMERICANI PARENTI

presidenti_americani_parenti

Attualmente più di 280 milioni di persone vivono negli Stati Uniti e
la popolazione è aumentata di molte centinaia di milioni dal giorno in
cui l’eminente massone George Washington divenne presidente nel 1789.
La nazione americana si formò, peraltro, da un miscuglio genetico frutto dell’unione di popolazioni provenienti da varie parti del mondo. Se essa fosse veramente la “Terra dei Liberi”, come vuole la tradizione, allora i 43 presidenti che si sono succeduti da George Washington fino a George W. Bush dovrebbero in qualche modo rappresentare questa varietà genetica. Mi scappa da ridere!

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento