Oliviero Toscani, il provocatore che non vuole essere provocato!

Oliviero ToscaniOliviero Toscani, il 5 settembre è stato nostro ospite a radio gamma 5, nel programma che conduciamo io (Luigi Spolverato) e Laura Ferro. Mi ha sorpreso il fatto che un “animale da palcoscenico” come lui, minacci addiritura di chiudere la telefonata semplicemente perchè gli viene fatta una domanda scomoda. Per un attimo, mi è sembrato di ritornare

al teatrino della politica, in cui il politico di turno telefonava, faceva il suo monologo e poi chiudeva la telefonata, senza nessuna possibilità di replica. Ma andiamo per ordine, cosa è successo nell’ intervista di ieri sera con Oliviero Toscani? Iniziamo col contestualizzare la cosa, si parlava della campagna che lui ha fatto per la nota azienda benetton, e in particolare, mi riferivo alle seguenti foto:

benetton toscani prete suoraoliviero toscani benetton

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Affermando che a mio avviso, queste foto non si contraddistinguono per la bellezza della foto o per l’ arte fotografica, ma sono fatte semplicemente con lo scopo di provocare, di creare discussione, di far si che la gente ne parli, con la conseguenza di dare visibilità e rilievo al marchio benetton. Può essere un “arte” anche questa, nel senso che sicuramente queste foto raggiungono lo scopo per cui sono state pagate, ovvero dare visibilità al marchio.

Alla mia affermazione, il Sign. Oliviero Toscani, poteva semplicemente rispondere spiegando appunto che anche questa è un “arte”, che lui l’ ha saputa fare meglio di altri, cogliendo il momento e il contesto ecc… Oppure, poteva spiegarmi l’ arte fotografica che io non ho saputo cogliere in queste foto.

Arrabbiarsi, sentirsi offeso e addiritura minacciare di chiudere la telefonata, a mio avviso denota semplicemente una mancanza di argomentazione da parte sua di fronte alla mia provocazione, il non voler amettere o accettare quanto ho affermato io.

Oliviero toscani e i giovani

Altra cosa che mi ha meravigliato di Oliviero Toscani è stata la sua critica verso i giovani, senza ideali e conformi alle mode. Critica che in parte posso anche condividere, ma fa strano che uno come lui, che ha basato la sua fortuna sulla pubblicità e la moda faccia una critica di questo tipo. Non è forse la pubblicità che crea le mode che i giovani seguono?

Comunque, lascio che ognuno di voi si faccia la propria idea, infatti vi lascio il link da dove potete scaricare il podcast con l’ intervista completa a Oliviero Toscani. Fateci sapere con i vostri commenti qui sotto cosa ne pensate!

Podcast dell’ intervista

Di Luigi Spolverato

 

SOSTIENICI

In questo sito non c’è nessuno sponsor. Questo ci permette di essere completamente indipendenti e non influenzabili. Se apprezzi il nostro lavoro, puoi premiare il nostro sforzo con una semplice condivisione nei social network.

Puoi seguirci anche in radio qui

Questa voce è stata pubblicata in Radio - Tiferet e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.