25-01-2016 Ospiti di Radio Gamma 5

radio gamma 5
Il 25 gennaio 2016, con grande piacere siamo stati ospiti di Giorgio Stocco, storico conduttore di Radio Gamma 5, emittente radiofonica di Padova molto nota in tutto il Veneto. Per noi è stata la prima volta in una diretta radiofonica, quindi spero che comprenderete il nostro imbarazzo iniziale!
In studio c’ erano Luigi Spolverato (fondatore e amministratore del sito www.lastoriavariscritta.it) e Laura Ferro.

Il tema della puntata era legato al giorno della memoria che si celebra il 27 gennaio.
L’ intento era di dare una visione del nazismo e dell’ olocausto diversa dai soliti fatti noti che bene o male tutti ormai conoscono. Infatti il nostro intento è stato analizzare il sistema monetario che ha introdotto Hitler, libero dal signoraggio bancario e l’ influenza che hanno avuto le multinazionali anglo-americane nel finanziare e rifornire i Nazisti di tutti i mezzi necessari per affrontare una guerra mondiale.
Successivamente, abbiamo portato la testimonianza di Hester Hammer, ebrea, rinchiusa nel campo di concentramento di Vo’ Vecchio in provincia di Padova e poi deportata ad Auschwitz.
Infine, Laura, ci ha fatto una profonda riflessione su quella che è l’ origine e la natura del male, partendo dal libro di Hannah Arendt “La banalità del male”.
Ringraziamo nuovamente Radio Gamma 5 e Giorgio Stocco peraverci dato la possibilità di esprimere anche in radio quelle che sono le nostre idee e il nostro pensiero. Di seguito tutti i link degli articoli trattati in radio e il podcast della puntata.

 

SCALETTA:

 

 

 

 

Su alcuni Browser, ci sono dei problemi nella riproduzione on-line del podcast, quindi vi consigliamo di scaricarlo sul vostro computer.

SOSTIENICI

In questo sito non c’è nessuno sponsor. Questo ci permette di essere completamente indipendenti e non influenzabili. Se apprezzi il nostro lavoro, puoi premiare il nostro sforzo con una semplice condivisione nei social network

Questa voce è stata pubblicata in II guerra mondiale, Interviste e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.